Latest stories

  • in

    Immobiliare, identikit delle case in affitto in Italia: 80mq piano basso e centrale

    Circa 80 metri quadrati, già arredata, situata in un condominio nelle vicinanze delle centro.Ecco l’identikit della casa che compare negli annunci online, stando alla ricerca condotta dall’economista della Banca d’Italia, Michele Loberto, utilizzando il portale web Immobiliare. It. Il campione analizzato consiste per il 97,6% di abitazioni classificate come appartamenti, attici o loft, mentre il […] Leggi tutto

  • in

    Mutui, le migliori offerte a tasso fisso di agosto 2019

    Costa 308,94 euro al mese con un Tan 0,72% e Taeg 1,03% il miglior mutuo sul mercato. Lo offre Credem Banca e si chiama Mutuo Tasso Fisso, con spese di istruttoria per 1.200 euro e perizia per 280 euro. Con un loan-to-value minore o uguale al 50% e durata sopra i 20 anni, al valore dell’IRS calcolato alla […] Leggi tutto

  • in

    Usura

    Reato che consiste nel prestare denaro a tassi di interesse considerati illegali perché troppo elevati e quindi tali da rendere il loro rimborso molto difficile o impossibile. La soglia del tasso usurario è il valore a partire dal quale un tasso è illegale. Leggi tutto

  • in

    TEGM – Tasso Effettivo Globale Medi

    Tasso in base al quale si calcola la soglia del tasso usurario, proibito dalla legge. Indica il valore medio del tasso effettivamente applicato dal sistema bancario e finanziario a categorie omoge- 20 Le guide della Banca d’Italia Il mutuo per la casa in parole semplici nee di operazioni creditizie (ad esempio: aperture di credito in […] Leggi tutto

  • in

    Tasso a regime

    A fini commerciali, gli intermediari possono offrire interessi particolarmente vantaggiosi nei primi mesi del mutuo (“tasso di ingresso”) e rimandare a un momento successivo all’erogazione la determinazione definitiva del tasso, detto appunto “tasso a regime”. La differenza tra tasso di ingresso e tasso a regime può essere anche consistente. È quindi importante fare molta attenzione […] Leggi tutto

  • in

    TAEG – Tasso Annuo Effettivo Globale

    Indica il costo totale del mutuo su base annua ed è espresso in percentuale sull’ammontare del finanziamento concesso. Comprende il tasso di interesse e tutte le altre voci di spesa, ad esempio per l’istruttoria della pratica, la riscossione della rata, i servizi accessori necessari per ottenere il mutuo, quali ad esempio una polizza assicurativa. Non […] Leggi tutto

  • in

    Rinegoziazione

    Operazione con la quale si modificano uno o più elementi del contratto originario, ad esempio la durata del mutuo, il sistema di indicizzazione, il parametro di riferimento, lo spread o le commissioni legate al mutuo. Leggi tutto

  • in

    Rata

    Pagamento che il cliente effettua periodicamente, secondo cadenze stabilite nel contratto (mensili, trimestrali, semestrali, annuali), per restituire la somma presa in prestito. La rata è generalmente composta da una quota capitale, cioè il rimborso della somma prestata, e da una quota interessi, costituita dagli interessi dovuti per il mutuo. Leggi tutto

  • in

    Portabilità

    Operazione che consente al cliente di estinguere il proprio mutuo e di stipularne uno nuovo presso un altro intermediario, anche senza il consenso dell’intermediario originario. La legge prevede che siano completamente gratuite sia la chiusura del vecchio contratto di mutuo che la concessione del nuovo finanziamento. Leggi tutto

  • in

    Ipoteca

    Diritto di garanzia su un determinato bene, normalmente un immobile. Il proprietario, che ha richiesto il mutuo, può continuare ad abitare nel bene ipotecato, affittarlo o venderlo. Se il debitore non può più pagare il suo debito, il creditore può ottenere l’espropriazione del bene e farlo vendere. Leggi tutto

  • in

    Foglio Informativo

    Documento che gli intermediari mettono a disposizione dei clienti per ciascuna operazione o servizio offerto; contiene informazioni sull’intermediario, sulle condizioni e sulle principali caratteristiche dell’operazione o del servizio. I contenuti del contratto devono essere coerenti con le informazioni contenute nel Foglio Informativo. Leggi tutto