in

Richieste di mutui in calo in Italia, ma tassi sempre più bassi

Nonostante i tassi dei mutui siano scesi ai minimi di tutti i tempi, le domande di mutuo in Italia, anziché aumentare stanno diminuendo. Nel mese di giugno le richieste di mutui – sia quelli di acquisto che di surroga – sono scese dell’11% circa su base annua, una contrazione che va avanti da inizio anno.

Nel frattempo i tassi continuano a calare e si assestano sui minimi di tutti i tempi. Oggi si può ottenere nella migliore delle ipotesi l’1% sul fisso e lo 0,33% sul variabile. Quanto ai tassi medi siamo all’1,80% sul fisso e allo 0,90% sul variabile.

Vota l'articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Comments

comments

Bankitalia: prestiti in crescita per le famiglie italiane, in calo tassi interesse sui mutui

Mutui casa on line, le novità e le offerte di settembre