in

La surroga del mutuo è sempre gratuita?

Spostare il mutuo da una banca all’altra è gratuito, dal 2007 non ci sono costi notarili a carico del cittadino, perché non viene modificato l’importo del mutuo e per questo non è necessario apportare modifiche sull’ipoteca. Inoltre gli eventuali oneri sono a carico della banca scelta per la surroga, che comunque ha l’interesse ad acquisire un nuovo cliente.

Non ci sono possibili ostacoli per i cittadini, entro 30 giorni dalla richiesta la banca nella quale si aveva il mutuo è tenuta a fare il passaggio di consegne al nuovo istituto: questo periodo di tempo consente di avere un mercato dei mutui molto dinamico, con la possibilità di spostarsi nel giro di un mese. Le pratiche sono affidate alla nuova banca scelta dal cittadino, che ha comunque l’interesse, dopo aver raggiunto l’accordo sui tassi, di sbrigare la pratica nel minor tempo possibile.

Per risparmiare sui tassi dei mutui occorre scegliere bene il momento in cui effettuare la surroga, tenendo ben presenti i tassi Eurirs, perché molte banche lo tengono in considerazione per decidere i propri tassi.

Vota l'articolo!
[Totale: 1 Media: 5]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Comments

comments

Abi: tassi in picchiata, nuovi minimi storici

Mutuo Monte dei Paschi di Siena “Mio Acquisto Abitazione”