in

Mutui, le novità on line del mese di ottobre 2019

Mutui, ecco alcune variazioni del mese di ottobre: Intesa Sanpaolo ha ridotto gli spread fino a 50 punti base per i mutui ad alto loan-to-value; Crédit Agricole a fine settembre ha ridotto gli spread a tasso fisso fino a 20 punti base; Credem ha aumentato gli spread a tasso fisso e variabile fino a 15 punti base; Deutsche Bank ha aumentato gli spread a tasso fisso di 10 unti base.

Ecco due simulazioni di acquisto realizzate da MutuiSupermarket.it:

Simulazione per mutuo a tasso variabile – Mutuo acquisto, tasso variabile a 20 anni per un importo di 140.000 euro su un valore dell’immobile di 280.000 euro, richiesto da un 34enne residente a Roma. 

Simulazione per mutuo a tasso fisso – Mutuo acquisto, tasso fisso a 20 anni per un importo di 140.000 euro su un valore dell’immobile di 280.000 euro, richiesto da un 34enne residente a Roma. 

Vota l'articolo!
[Totale: 2 Media: 5]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Comments

comments

Cattivi pagatori & Mutui: come funzionerà in futuro la black list

Mutui 100%, nel mese di settembre 2019 alcune banche sono tornate ad offrirli con tassi concorrenziali