in

Agosto 2019, calano le domande di mutui. Ecco le ragioni

A testimoniare il rallentamento delle richieste di mutui da parte degli italiani anche i recenti dati Crif. Secondo quanto rilevato analizzando le interrogazioni registrate su Eurisc relative a oltre 85 milioni di posizioni, il mese di luglio ha visto il numero di interrogazioni più contenuto in termini assoluti dall’inizio dell’anno per quanto riguarda i mutui. E, in particolare, relativamente alle richieste di mutui e surroghe si rileva, nel confronto con il 2018, un ulteriore calo del -8,0%.

Vota l'articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Comments

comments

MUTUI, POSSO CHIEDERE UN PREVENTIVO AL NOTAIO?

Come funzionano i mutui agevolati per i giovani